Coltivatore a dischi con efficacia in profondità

Con il Rubin 12, LEMKEN ha introdotto nella gamma un coltivatore a dischi in grado di lavorare con una profondità di lavoro fino a 20 cm alla stessa profondità di un coltivatore ad ancore. Il Rubin 12 è pertanto adatto sia per la lavorazione delle stoppie sia per la lavorazione del suolo anche nelle più difficili condizioni del terreno.

  • Due file di dischi concavi dentati con diametro da 736 mm miscelano e frantumano in modo intensivo.
  • Lavoro senza sforzi laterali, anche in caso di elevate velocità di avanzamento, grazie alla disposizione simmetrica dei dischi su ciascuna fila.
  • L'angolo di incidenza dei dischi di 20° rispetto al terreno e la posizione obliqua rispetto alla direzione di marcia di 16° garantiscono una lavorazione ottimale su tutta la superficie da 7 cm di profondità di lavoro.
  • I gambi curvi ed a forma speciale garantiscono il massimo spazio tra i dischi. Ciò consente di impedire intasamenti, come pure i dischi centrali leggermente sfalsati.
  • Elevate velocità di marcia con ridotto slittamento corrispondono ad un minore consumo di carburante e a migliori prestazioni in termini di superficie lavorata.
  • Un strigliatore dietro la prima fila di dischi garantisce una miscelazione e frantumazione intensiva, uno strigliatore livellante dietro la seconda fila distribuisce il terreno in modo ottimale e lo livella perfettamente.
  • Nella versione portata, il Rubin 12 può essere equipaggiato con una Unirad, che carica l'assale anteriore quando è sollevato. In questo caso si impiega un innovativo sistema di aggancio semiportato che non richiede centraline di comando aggiuntive.

Video