Trattore e macchina portata sono correttamente combinati?

La nuova etichetta di certificazione AEF indica che i componenti ISOBUS sono stati testati con una procedura indipendente e sono conformi alla norma ISO 11783 e alle linee guida AEF integrative. Attualmente tutte le macchine LEMKEN ISOBUS sono certificate per l'avvio della produzione in serie secondo le direttive AEF. Per verificare la compatibilità ISOBUS del proprio trattore e della macchina portata, un valido aiuto è dato dalla banca dati AEF.

 L’etichetta di certificazione AEF con funzionalità ISOBUS semplifica la lettura delle informazioni:

Terminali universali

Offre la possibilità di poter controllare una macchina con un qualsiasi terminale, o di usare un terminale solo per controllare diverse macchine.

Tratto Electronic Control Unit

La ECU del trattore può inviare alla macchina portata, tramite la centralina ISOBUS, le informazioni sul trattore, come la velocità, la velocità della pdp o l’altezza del sollevatore. A sua volta, la macchina può usare le informazioni per il comando.

Auxiliary Control old

Elementi di comando aggiuntivi secondo vecchie norme

Auxiliary Control new

Gli elementi di comando aggiuntivi secondo la nuova norma sono liberamente programmabili. Le vecchie e le nuove norme non sono compatibili tra loro, gli accessori LEMKEN funzionano secondo AUX-N.

Task-Controller basic

Acquisisce la documentazione di valori totali utili per il lavoro svolto. La macchina rende disponibili i valori.

Task-Controller geo-based

Offre anche la possibilità di rilevare dati sulla località o di programmare ordini sulla località, ad esempio tramite schede applicative.

Task-Controller section control

Commutazione automatica delle sezioni a seconda della posizione del GPS e del grado di sovrapposizione desiderato.

Chi è l’AEF?

Sette produttori internazionali di macchine agricole e due associazioni hanno fondato nell’ottobre del 2008 l’Agricultural Industry Electronics Foundation. Ne è nata un’organizzazione internazionale indipendente. Come piattaforma per gli utenti, mette a disposizione risorse e know-how per consolidare l’uso di sistemi elettronici ed elettrici nell'agricoltura. L’elettronica rende le macchine agricole più sicure, potenti, precise ed efficienti. In passato ogni fabbricante proponeva la propria soluzione (di proprietà) che richiedeva appositi adeguamenti per ogni combinazione di trattore e macchina. ISOBUS mira a semplificare la situazione presentando una soluzione valida per tutti i marchi. Le linee guida AEF fanno sì che i segnali come la velocità, la posizione del braccio inferiore, il regime della presa di potenza, ecc., siano presenti in forma standardizzata per ogni macchina. Anche la comunicazione tra macchina e scheda di campagna è standardizzata e quindi semplificata dal formato ISO-XML. ISOBUS è una funzione chiave di AEF.